Attrezzi Mosaico

MARTELLINA

Attrezzo in acciaio o ferro a due penne affilate e dotate di widia (carburo di Tungsteno). Serve, unitamente al tagliolo, per tagliare le tessere della dimensione voluta. Si usa sia per il taglio di pietre naturali e paste di vetro.

TAGLIOLO E PINZETTE

Il tagliolo è lo strumento usato unitamente alla martellina per il taglio delle tessere. E’ costituito da un cuneo di ferro o acciaio con un’estremità a scalpello e deve essere conficcato nel ceppo. Le pinzette servono a manovrare e porre con precisione le tessere sul  collante.

CEPPO

Serve da supporto al tagliolo e deve essere di legno duro, nodoso e ben stagionato, in modo da assorbire efficacemente il colpo in fase di taglio delle tessere.

MARMI

Provenienti da tutto il mondo, quelli che comunemente sono chiamati marmi in realtà sono vari tipi di rocce calcaree di origine sedimentaria e metamorfica. Le loro svariate colorazioni sono dovute alla presenza di pigmenti, la loro struttura

SMALTI VENEZIANI

Creato artigianalmente, lo smalto vetroso è un vetro colorato non trasparente a massa compatta, ottenuto in una vasta gamma di colorazioni grazie all’utilizzo di pigmenti e metalli. Viene creato in pizze o piastre e successivamente tagliato in tessere

ORI

Rigorosamente creati dai maestri vetrai, gli ori si ottengono frapponendo una foglia d’oro tra  due vetri trasparenti e /o colorati: ciò permette di ottenere varie tonalità.